Questa pillola anche disponibile in versione audio podcast nell’episodio S01E01 del Disruptive Talks (Spotify, Apple Podcasts, Deezer, Amazon Music…).

Parleremo oggi degli agenti IA autonomi, questi strumenti che consentono di sfrutare l’IA al meglio per certi compiti.

Di cosa si tratta?

In parole semplici, gli agenti autonomi sono programmi capaci di prendere decisioni e intraprendere azioni in modo indipendente per raggiungere obiettivi prefissati, con un minimo intervento umano.
Per essere concreto, mentre “chatgpt” sara conversationale, gli agenti autonomi richiedono un unico prompt per esseguire una serie di task in modo piu o medo autonomo (avrete, nella maggiore parte dei casi, la possibilità di indirizzare il agente durante il suo lavoro).

Tra i più noti ci sono AutoGPT, e BabyAGI. Entrambi sfruttano le API di ChatGPT, ma a differenza di quest’ultimo, come l’anticipavo, non hanno bisogno di continue interazioni con l’utente.

Ad esempio, se diciamo ad AutoGPT di pianificare una festa di compleanno, lui sarà in grado di scegliere il tema, creare la lista invitati, mandare gli inviti, acquistare i regali e organizzare il catering in completa autonomia.

Anthropic’s Claude, Anthropic’s Constitutional AI e Cognosys stanno spingendo ancora più in là queste capacità, con agenti IA in grado di apprendere in modo continuo dalle interazioni, o di diversificare la forma degli input e degli output (testo, tabelle, file pdf…).

I campi di applicazione sono numerosi, per quanto si potrebbe paragonare a una sorta di assistente digitale. Dall’automazione di processi aziendali, al supporto nella scrittura di codice, alla gestione della posta elettronica. Personalmente lo trovo molto utile nella ricerca preliminare di numerosi compiti.

Bisogni di consigli per installare o usare un agent? Una domanda? Contattaci!

Abbonati alla newsletter per maggiori articoli e approfondimenti:


Approfondimenti:

I miei agenti favoriti:

Risorse per approfondire:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *