S01E04: The NewsTalk - Semana del 30 de octubre de 2023 (Plan B Lugano, ETF de Bitcoin y Computación Cuántica)

El nuevo tallo
El nuevo tallo
S01E04: The NewsTalk - Semana del 30 de octubre de 2023 (Plan B Lugano, ETF de Bitcoin y Computación Cuántica)
Cargando
/
Píldora extraída del episodio S01E04 del podcast "Disruptive Talks": ver el programa completo del episodio en esta página.

Ritroviamo Gabriele per questo nuovo appuntamento con il NEWSTALK. Ci racconterà la sua (nuova) visita a Lugano in occasione del Bitcoin Forum Plan B, un evento di riferimento per la comunità blockchain internazionale.

Oltre a questo interludio, come sempre vi propiniamo una selezione delle notizie tech più interessanti nel mondo blockchain, intelligenza artificiale e innovazione in generale. Il nostro obiettivo è tenervi aggiornati sulle tecnologie emergenti che stanno plasmando il futuro, filtrando il rumore di fondo e andando all’essenza delle novità con un taglio critico.

cadena de bloques

In ambito blockchain, Gabriele ci racconta della sua visita a Plan B, la città blockchain voluta da Charles Hoskinson a Lugano. Un esperimento affascinante di cui sentiremo parlare ancora.

Per quanto riguarda i Bitcoin ETF, negli ultimi giorni si è diffusa la notizia di un possibile lancio da parte di BlackRock, prontamente smentita. Ma c’è molto di più, e vi consigliamo di ascoltarci per conoscere i dettagli più… succosi!

Infine Ledger ha annunciato un nuovo servizio per proteggere in modo innovativo le seed phrase. Una soluzione interessante per proteggere maggiormente vostri asset.

Mas noticias

Parliamo computer quantistico, con IonQ che ha raggiunto una pietra miliare con un computer quantistico da 29 qubit algoritmici sulla piattaforma Barium. Vi spieghiamo tutto questo semplicemente.

E a proposito di progressi, sembra che il CERN sia riuscito a ottenere la superconduttività a “solo” -17 gradi. Un primo passo verso il Santo Graal della superconduttività a temperatura ambiente.

Ir directamente a otros Newstalk:

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *