Newstalk completo (con questa pillola inclusa).

Questa pillola anche disponibile in versione audio podcast nell’episodio S01E05 del Disruptive Talks (Spotify, Apple Podcasts, Deezer, Amazon Music…).

OpenAI ha recentemente annunciato la possibilità di creare applicazioni IA personalizzate all’interno di ChatGPT. Questa novità, denominata “GPTs” (ChatGPT personalizzati), permette a chiunque, anche senza esperienza di programmazione, di sviluppare chatbot AI su misura per esigenze specifiche.

OpenAI ha introdotto una serie di strumenti che rendono la personalizzazione di ChatGPT accessibile a tutti. Gli utenti possono ora sviluppare applicazioni IA in pochi minuti, utilizzando un’interfaccia intuitiva che non richiede la scrittura di codice. Questi strumenti includono:

  • GPT Builder: Una piattaforma per sviluppare applicazioni IA
  • GPT Library: Una libreria che raccoglie tutti i GPTs creati da OpenAI
  • GPT Store: Un negozio online dove è possibile pubblicare i propri GPTs e ricevere una quota dei ricavi generati

Esempi di Applicazioni

  • Zapier AI Actions: Un GPT che esegue azioni in base alle richieste dell’utente attraverso oltre 6000 applicazioni
  • CanvaGPT: Un GPT che crea e modifica materiali visivi
  • LinkedinGPT: Un GPT che ottimizza i post su LinkedIn e identifica i momenti migliori per pubblicarli

L’annuncio di OpenAI rappresenta un cambiamento potenzialmente rivoluzionario per il modo in cui interagiamo con l’IA. Non solo democratizza l’accesso alla tecnologia AI, ma apre anche la strada a una nuova categoria di professionisti: i creatori di GPTs. Questa innovazione potrebbe avere un impatto significativo su molti settori e professioni, creando nuove opportunità di business e modi di lavorare.

Sono molto curioso di vedere come questo si concretizzerà. Anche se il paragone potrebbe non essere pertinente nei primi anni, sono convinto che potrebbe diventare un modello vincente sul lungo termine…. We’ll see!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *